Get Adobe Flash player

"Piadina dalla Fedora" è un'attività iniziata nel 1980 da mamma Fedora e tramessa al figlio Mauro, nel frattempo laureatosi in Informatica. Per lui l'oggi si chiama ancora piadina anche se il domani è strettamente legato agli studi intrapresi. Ma la tradizione, il sapore e la fragranza della piadina non verranno mai meno: moglie è figli di Mauro sono ormai pronti al passagio del "testimone".

Se ci si allontana per un momento dallo spettacolare mondo delle passerelle (mediatiche, economiche, politiche), che spesso e volentieri offre uno spettacolo piutosto avvilente, si può venire a contatto con realtà artigianali, minute, che lontano dai riflettori perseguono tenacamente la qualità a dispetto delle "sirene" circostanti. La realtà economica della nostra provincia, ed esempio, pullula di queste iniziative Per la serie "impare l'arte e mettila da parte" vale la pena soffermarsi sull'esperienza lavorativa di Mauro Silvagni, titolare di "Piadina dalla Fedora", in località Ponte Ospedaletto di Longiano. sapore e la fragranza della piadina non verranno mai meno. Nel riquadro sopra si può leggere l'intervista fatta dal mensile "Informatore Artigiano" - CNA.